Home Archivio articoli And the winner is...ovvero proclamazione vincitore dell'Oscar di Natale 2.0

Compagnie Regionali FITA

Area riservata

Solo le Compagnie iscritte all'Associazione Regionale possono entrare nell'Area riservata.

And the winner is...ovvero proclamazione vincitore dell'Oscar di Natale 2.0
Mercoledì 09 Gennaio 2013 10:57

 

Il momento tanto atteso, e cioè quello della proclamazione del vincitore dell'Oscar di Natale 2.0 2012 è arrivato.

Sappiamo che in questo periodo, in attesa della proclamazione finale, molti sono stati quelli che non hanno dormito per l'ansia, sappiamo anche che altri si sono cibati di sole unghie dal nervoso, ci giunge voce che altri ancora siano stati colti persino da stati di temporanea ma devastante calvizie...qualcuno è stato addirittura sorpreso (si mormora) nel mentre di tremende esperienze mistiche etc.

Basta con tutta questa sofferenza! ;)

Da adesso tutto può tornare come prima.

Infatti fra i sei partecipanti all'oscar di Natale è stato proclamato il vincitore che è...

Guardatevi il video e scopritelo!!

Ohhhhhhh!!!

 

PS E fate attenzione perché c'è una graditissima sorpresa per tutti (i partecipanti)!!  

 

 

Commenti  

 
0 # C.L.A.E.T. 2013-01-09 12:04
I punteggi sono corretti ma la classifica Orietta l'ha invertita per quello che riguarda il 4° e 5° posto...che vanno invertiti!
Sarà stata l'emozione? Il calore? i fumi?
Chissà!
Non cambia nulla ma è solo per amor di precisione!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # luigina 2013-01-09 19:29
peccato... :oops:
la regia è di Grisanti Caterina ;-) e noi siamo il GRUPPO TEATRALE RECREMISI, non la compagnia :oops: . Non ci dirige un capocomico!!! :oops:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # C.L.A.E.T. 2013-01-14 12:17
Cara Lugina!
Hai perfettamente ragione...
Permettimi di spezzare una lancia a favore di Federica, la quale non può risponderti per limiti tecnici.
Quella sera arrivava da una giornata in ospedale per alcuni problemi di salute non trascurabili e in più stava in piedi per miracolo perché aveva quasi 39 di febbre. Hai fatto bene a puntualizzare la cosa ma tieni conto anche delle "condizioni" in cui Federica stava parlando. Ti abbraccio e vi faccio i miei più spassionati complimenti per la meritatissima vittoria di squadra! ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' sul trattamento dei dati personali, compresi i cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Informativa sulla Privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information