Home

Compagnie Regionali FITA

Area riservata

Solo le Compagnie iscritte all'Associazione Regionale possono entrare nell'Area riservata.

XXVII Festa del teatro. Diamo i numeri...e non solo.
Giovedì 16 Ottobre 2014 11:23

S'è conclusa ormai da qualche giorno la XXVII festa del teatro che quest'anno ha fatto tappa nella “nostra” Civitanova.
E anche se con un po' di ritardo, riteniamo opportuno “dare i numeri” e provare a raccontarvi sommariamente come è andata.

S'è trattato di un'edizione fra le più significative sia per numero di partecipanti che di adesione attiva e fattiva alle proposte di programma.
Negli Hotels messi a disposizione per accogliere tutti i nostri amici provenienti da ogni parte d'Italia, ad esempio, abbiamo registrato nel corso dell'interna settimana ben 650 presenze totali, le stesse che, in maniera omogenea, hanno approfittato dei corsi di formazione, degli incontri, ma anche e soprattutto delle visite guidate nelle nostre meravigliose terre.
Particolarmente apprezzati sono stati i tour ad Ancona, Ascoli Piceno, Recanati, Civitanova Alta e alle grotte di Frasassi.
3 sono stati i teatri utilizzati durante la kermesse: il Cecchetti, l'Annibal Caro e il Rossini.
5 gli spettacoli delle compagnie marchigiane andati in scena nei vari teatri, con una media di 300 spettatori a sera con un punta massima di 600 presenze durante la serata finale.
Ottima la componente del pubblico locale che ha apprezzato moltissimo la bontà dell'offerta culturale al punto che, in qualche caso, ha addirittura manifestato la tentazione di farne presto parte.

1 è stato lo spettacolo dell'accademia giovani che ha dato compimento al progetto FITA dedicato ai virgulti più promettenti e disponibili di tutto il territorio nazionale.

Quest'ultimi, durante i 6 giorni della festa, hanno vissuto, crediamo, una delle esperienze più belle ed intense della loro attuale carriera teatrale dandone prova sul palco del Rossini.
Circa 12 sono state le compagnie provenienti da tutta la regione per far sfilare i propri costumi di scena durante la domenica conclusiva.
Circa 500 sono state le persone che in seduta stante, nel centro città, sono rimaste incantate dalla bellezza e dai colori dei costumi in sfilata.

Più di 1000 sono i grazie che rivolgiamo a tutti i partecipanti, a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto, che ne hanno voluto far parte e che lo hanno sostenuto.
Grazie agli enti locali, al direttivo nazionale e a quello regionale, ma soprattutto grazie alle persone ad ogni livello, poiché senza di esse nulla sarebbe stato possibile, neanche fare o dare i numeri!! ;)


Ecco come siamo partiti un po' di tempo fa per quest'avventura e con quale spirito vogliamo passare il testimone alla prossima festa del teatro!

Daje!!!;)

 
XXVII FESTA DEL TEATRO
Venerdì 19 Settembre 2014 17:10
XXVII Festa del Teatro
Allegati:
Scarica questo file (programma.pdf)programma.pdf[Scarica qui il programma definitivo]197 Kb
 
E' qui la XXVII festa (del teatro)?
Domenica 31 Agosto 2014 10:01

Ciao a tutti e ben ritrovati.

Dopo un'estate meteorologicamente discutibile ma teatralmente molto ricca di spettacoli, eventi ed iniziative sul nostro territorio, neanche il tempo di riprendere le normali attività che ci aspetta il fatidico momento della XXVII festa del teatro che dal 2008 torna a farci compagnia nella nostra regione. 

Si tratta di un'opportunità che consigliamo a tutti di sfruttare al meglio, per approfondire, conoscere, praticare, vedere e respirare teatro.

Ma non solo!

La XXVII festa del teatro è anche soprattutto un momento per incontrare, a poco più di un passo da casa nostra, anche tanti "amici" che provengono da ogni parte d'Italia e che condividono la nostra stessa passione.

Ovviamente ci sono tantissimi altri ottimi motivi per cui vale la pena prendere parte alla festa che, proprio perché tale, ha come scopo quello di diffondere attraverso il teatro, oltre che la bellezza delle nostre zone anche e soprattutto sensazioni e suggestioni di positività, allegria e felicità come testimonia il video-spot che ci siamo divertiti a girare in giro per le Marche.

 

 

Qui di seguito tutto il programma che vi consigliamo di leggere e di utilizzare come promemoria, poiché esserci o non esserci, questa volta, sarà davvero un (vostro) problema. ;)

 

 

 

 

-Domenica 28 settembre: sistemazione segreteria presso hotel Cosmopolitan, arrivo quadri dirigenti F.I.T.A., staff e allievi dell’Accademia del Teatro; il Comune provvederà a un locale per le prove in un luogo raggiungibile a piedi.

-Lunedì 29 settembre   

  • ore 21.15, Teatro Cecchetti, The Rocky Horror Picture Show (Compagnia Opera X, Pesaro).

-Martedì 30 settembre 

  • 21.15, Teatro Cecchetti, Amami (Compagnia Teatro Tre e Teatro Drao, Ancona).

-Mercoledì 1 ottobre:

  • 14.30-18.00, visita guidata Ascoli Piceno (Centro storico);

  • 21.15, Teatro A. Caro (Civitanova Alta), Così è (se vi pare), (Compagnia Filarmonico Drammatica, Macerata);

-Giovedì 2 ottobre:

  • 10.30-12.30, The Performer, stage sul musical con Cristian Ruiz I parte (Auditorium Liceo L. da Vinci);

  • 14.30-18.00, escursione guidata Grotte di Frasassi;

  • 16.30-18.30 stage con Pier Maria Cecchini (Hotel Cosmopolitan riservato iscritti Fita);

  • 21.00 Novecento (Compagnia Bottega delle Ombre, Corridonia);

  • 22:30 visita guidata Civitanova Alta;

  • 24.00 dopoteatro con il maestro Lorenzo Roscioli 

-Venerdì 3 ottobre:
  • 09.00-12.00, visita con degustazione presso l'azienda agricola "Capinera" (vini salumi e formaggi)

  • 10.30-12.30, stage sul musical con Cristian Ruiz II parte (Auditorium Liceo L. da Vinci)    

  • 15.00-19.00, visita outlet calzature e abbigliamento Tod’s (Della Valle);

  • 16.00-17.30, conferenza con Luigi Lunari (Hotel Cosmopolitan);

  • 17:30-19:30 stage con Pier Maria Cecchini (Hotel Cosmopolitan riservato iscritti Fita),

  • 21.15, Teatro Rossini, Tre sull’altalena (Compagnia Minimo Teatro, Ascoli Piceno).

  • 24.00 dopoteatro con il maestro Lorenzo Roscioli  

-Sabato 4 ottobre:
  • 08.30-12.30, visita guidata a Recanati (Luoghi Leopardiani) e Loreto (Basilica e Camminando ronda) 

  • 10.00-12.00, Lezione-spettacolo sul Giulio Cesare di William Shakespeare con Cesare Catà, Pamela Olivieri e Giulia Poeta (teatro Cecchetti); navetta hotel/centro/hotel 10.00-12.15

  • 16.00-17.15, Il Teatro marginale, conferenza con Cristian della Chiara (Hotel Cosmopolitan); .

  • 17.30-19.30, incontro con l’Autore, presentazione de La vita è ‘na commedia, di Gabriele Mancini (FITA Fermo) e Le stanze del tempo, di Federica Bernardini (pres. FITA Marche), a cura di Mauro Pierfederici (Hotel Cosmopolitan);

  • 21.15 Teatro Rossini, serata di Gala con la partecipazione di  Andrè De La Roche e Luigi Pulcini l'Accademia del Teatro Italiano della FITA, diretta da Mario Maruca, presenta "Il medico per forza" di Molière; premiazione FITALIA; presenta Paolo Notari

-Domenica 5 ottobre:

  • 09.30-11.00, Saluti in Festa, coreografia di costumi di scena in piazza XX settembre, coordinamento artistico di Andrè De La Roche; saluto del presidente FITA, Avv. Carmelo Pace; arrivederci dalle Marche con il gruppo Folcloristico Ortensia.

 

Ringraziamo sentitamente l'assessorato alla cultura del comune di Civitanova Marche oltre che la Regione Marche per il patrocinio e il fondamentale sostegno all'iniziativa.  

 

 

 
40° festival del dialetto di Varano
Martedì 05 Agosto 2014 14:25

 

 

 


 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 23

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' sul trattamento dei dati personali, compresi i cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Informativa sulla Privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information