RECANATINI BORGACCI & ASSOCIATI SRL

Prossime scadenze

Nessun evento
Settembre 2017
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

PRINCIPALI NOVITA PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

COMUNICAZIONI TRIMESTRALI – quali misure di contrasto all’evasione dovranno essere inviati ogni tre mesi A) la comunicazione analitica delle fatture emesse e ricevute (cioè il cosiddetto Spesometro) e B) i dati delle liquidazioni iva

ROTTAMAZIONE CARTELLE – Tutte le cartelle notificate entro il 2016 possono essere “rottamate” dietro istanza da presentarsi entro il 31 marzo 2017. L’importo determinato al netto di sanzioni ed interessi va pagato in tre rate a luglio, settembre e novembre 2017 per complessivo 70% del dovuto, il restante 30% in due rate ad aprile  e settembre 2018. La richiesta di rottamazione comporta la rinuncia ai contenziosi e la rinuncia alla rateazione in corso che non potrà essere riattivata.

La definizione agevolata è prevista anche per le entrate degli enti locali (IMU/TASI/TARI) e delle regioni (Bolli).

PRESUNZIONI – Per i titolari di reddito d’impresa scatta la presunzione di evasione per prelievi o versamenti superiori a 1.000 € giorno e 5.000 € mese.

PROFESSIONISTI – Divengono integralmente deducibili le spese di viaggio e trasporto.

NOTIFICHE VIA PEC – Avvisi di accertamento e cartelle esattoriali potranno essere notificate via pec alla e imprese individuali ed ai professionisti.

CU – Le Certificazioni Uniche dei sostituti d’imposta devono essere consegnate entro il 31 marzo.

 

SAN MARINO – dal 1° gennaio 2017 è sospesa la comunicazione degli acquisti senza addebito d’iva effettuati da operatori residenti a San Marino.

BONUS – Sono prorogati al 31.12.2017 ( sino al 2021 per le parti condominiali) il bonus per la riqualificazione energetica, il bonus per le ristrutturazioni edilizie ed il bonus mobili. Viene introdotto il bonus per interventi antisismici.

SUPER AMMORTAMENTO – E’ confermato l’incremento del costo fiscale del 40% sui beni nuovi acquistati nel 2017 (a determinate condizioni anche fino a giugno 2018) con esclusione delle autovetture, anche se date ai dipendenti in uso promiscuo.

IPER AMMORTAMENTO – per i beni strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico il costo è incrementato del 150%.

RICERCA & SVILUPPO – Viene rinnovato il credito d’imposta per le imprese che investono in ricerca e sviluppo.

REGIME DI CASSA – Per le imprese individuali e le società di persone in contabilità semplificata è prevista la possibilità di determinare il reddito secondo il principio di cassa anziché quello di competenza, per tale opzione viene introdotto il registro cronologico incassi e pagamenti.

AGENTI COMMERCIO – Vengono innalzati i limiti di spesa per acquisto di autovetture e di deducibilità per i costi di noleggio.

ASSOCIAZIONI SPORTIVE – Per le ASD è’ innalzato ad € 400.000 il limite per poter determinare il reddito forfettariamente (L. 398/91).

 

PREMI PRODUTTIVITA’ – Viene innalzato il limite del premio produttività da assoggettare ad imposta sostitutiva.

INPS GESTIONE SEPARATA- Scende al 25% l’aliquota contributiva per gli iscritti alla gestione separata Inps.

IRI – Imposta sul Reddito d’Impresa.  Per gli imprenditori individuali e le società di persone in contabilità ordinaria gli utili lasciati nell’impresa possono (opzione per 5 anni) essere tassati con aliquota fissa del 24%.

RIVALUTAZIONI –  Per le persone fisiche è possibile rivalutare quote di partecipazione e terreni posseduti. Per le società di capitali è possibile rivalutare beni d’impresa e partecipazioni iscritti in bilancio al 31.12.2015.

CONCORDATO PREVENTIVO – Viene estesa ai crediti iva, ritenute e contributi la possibilità di ricorrere alla transazione fiscale e quindi di proporre pagamenti parziali.

 NOTE CREDITO – In caso di procedure concorsuali le note di credito da parte dei creditori possono essere emesse solo a fine procedura.

ASSUZIONI – Per le nuove assunzioni nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro sarà possibile assumere giovani con 36 mesi di sgravio contributivo.